Concorso letterario Mia Neri fra gli studenti dell’Istituto Comprensivo Nitti

 

Mia, ancora bambina aveva già sviluppato la passione per la lettura e per la scrittura. Ce lo testimonia il libro “L'Albero di Mia”, scritto insieme a Giorgio Placidi e Emanuele Bucci durante i mesi della sua malattia. Questo libro ha ispirato l'idea del concorso letterario, realizzato insieme ai docenti dell'Istituto Scolastico Nitti, lo stesso che Mia aveva frequentato anche se solo per pochi mesi, con lo scopo di stimolare l’interesse dei giovani allievi alla lettura e alla scrittura. Ogni anno i ragazzi vengono invitati a scrivere i loro pensieri su svariati temi che vanno dall’accoglienza alla cura dell'ambiente e ultimamente, per ovvie ragioni, al covid. Gli scritti vengono raccolti in un volume (quattro quelli finora prodotti), presentati a settembre in concomitanza con il compleanno di Mia. Il ricavato dalla vendita dei libri va a favore dei progetti di ricerca sostenuti dalla Associazione.


Vedi anche il Blog Mia scuole

Concorso letterario Mia Neri 2020